Abitazione di tipo civile all'asta in Via giarre 111 a Roma (RM)

Descrizione

Quota pari al 100/100 del diritto di proprietà su appartamento sito in Roma, Località Borghesiana, Via Giarre n. 111, piano T – S1 int. 5; immobile facente parte del corpo “B”, e di seguito meglio specificato: appartamento ai piani terra e seminterrato, collegati tra loro da scala interna, distinto con il numero interno 5 (cinque), così composto: Piano T: ingresso su ambiente unico, con angolo cottura, scala interna di collegamento, un bagno ed una corte esclusiva di pertinenza. Piano S1: scala interna, locale cantina, sottoscala con accesso da corpo scala comune. La planimetria non corrisponde allo stato dei luoghi in quanto sono state apportate delle modifiche interne mediante la realizzazione di tramezzatura divisore all’interno del locale cantina al piano seminterrato, attualmente adibiti a camere da letto. Esso pertanto non risulta conforme alla planimetria catastale In merito al calcolo delle consistenze, si segnala che quelle rilevate da planimetria catastale sulla base delle misurazioni effettuate in fase di sopralluogo, risulta superiore a quanto riportato in visura catastale. Identificato al Catasto Fabbricati del Comune di Roma Foglio 1032, particella 2136, sub. 6, Via Giarre n. 111, piano T - S1, interno 5, zona 6, categoria A/2, classe 7, vani 2, Sup. catastale 56 mq (56 mq escluse aree scoperte), R.C. Euro 382,18; Confini: int. 4, int. 6, vano scala, distacco tra fabbricati, salvo altri. Il fabbricato è stato costruito, come riportato all’interno dell’atto di provenienza, in forza dei seguenti titoli : - P.d.c. n. 932 del 22/09/2005 (prot. N. 59623, istanza n. 19935/91). non è stato rintracciato alcun elaborato grafico e pertanto non è stato possibile verificare lo stato legittimo. - P.d.c. n. 247 del 30/03/2007 in variante al permesso n. 932/2005 (domanda del 15/12/2005 prot. N. 84849). - Avviso di vendita delega telematica asincrona 2020 [Rev 25/06/2020] 2 D.I.A. prot. n. 35876 del 22/05/2007. - D.I.A. prot. n. 35670 del 04/06/2007. - D.I.A. prot. n. 45341 del 13/05/2008. - Richiesta agibilità (domanda 47300 del 2007). Le difformità riscontrate: - realizzazione tramezzature nel locale cantina al piano S1, e cambio di destinazione d’uso a residenziale. Il cambio di destinazione d’uso a residenziale in un locale interrato per più del 50% è in contrasto con le norme igienico-sanitarie e del regolamento edilizio, pertanto si dovrebbe ripristinare lo stato dei luoghi con la destinazione a cantina. Per la realizzazione delle tramezzature è invece necessario presentare una C.I.L.A. in sanatoria ai sensi del D.P.R. 380/01 art. 6 Bis mediante il pagamento di una sanzione per lavori già eseguiti. In seguito dovrà essere presentata presso N.C.E.U. la nuova variazione catastale. Stato di occupazione: occupato dall’esecutata potrà essere liberato al momento della emissione del decreto di trasferimento. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale depositato in atti

Codice

LTT6930605

Prezzo base

€ 95.000,00

Offerta minima

€ 71.250,00

Rialzo minimo

€ 5.000,00

Tipologia

Abitazione di tipo civile

Luogo

Via giarre 111, 00133, Roma (RM)

Data vendita

12/10/2022 11:00