Cantina all'asta in Viale cesare pavese 250 a Roma (RM)

Descrizione

Piena proprietà di cantina ubicata in Roma, Viale Cesare Pavese 250, scala C, int. 18, piano terra, della superficie lorda di circa 3,53 mq., altezza interna di circa 3,00 m., senza finestre, con porta di accesso dal corridoio condominiale. Confina con cantina int. 17 ad est, cantina int. 19 ad ovest, corridoio condominiale a nord, salvo altri. Identificato nel N.C.E.U. del Comune di Roma al foglio 861, part. 626 sub. 55, z.c.5, cat. C/2, cl.8 consistenza 3 mq., superficie catastale 3 mq., r.c. € 25,10, piano T. Sussiste corrispondenza tra lo stato dei luoghi e la planimetria catastale esistente. L'immobile oggetto del pignoramento è ubicato in un edificio costruito in base alla licenza edilizia rilasciata dal Comune di Roma il 6 maggio 1976 al numero 704 e successive varianti del 4 agosto 1977 numero 500/C e 31 luglio 1979 numero 1624/C. Per quanto riguarda l'intero fabbricato non sono state apportate modifiche soggette a sanatoria urbanistica. In data 25 novembre 1980, veniva rilasciata dal Comune di Roma la dichiarazione di abitabilità per l'intero fabbricato a seguito della domanda N.40864/79. L’immobile è nella disponibilità della debitrice, in corso di liberazione. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale depositato in atti.

Codice

LTT6972368

Prezzo base

€ 3.000,00

Offerta minima

€ 2.250,00

Rialzo minimo

€ 200,00

Tipologia

Cantina

Luogo

Viale cesare pavese 250, 00144, Roma (RM)

Data vendita

25/10/2022 14:00