Abitazione di tipo popolare all'asta in Via radicofani n. 198 a Roma (RM)

Descrizione

Intera proprietà di appartamento sito in Roma, Borgata Fidene, Via Radicofani n. 198, scala A, piano primo, int. 3, composto da ingresso, cucina, salone, disimpegno, due camere, bagno e ripostiglio, con balcone verso V. Radicofani e terrazzo a livello di pertinenza esclusiva. Identificato al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al foglio 256, particella 328, subalterno 511, piano 1, int. 3, zona censuaria 6, categoria A/3, classe 3, vani 7, superficie catastale 100 mq., rendita catastale € 1.174,94. Confina con Via Radicofani, proprietà (particella 317) omissis e/o suoi aventi causa, distacco verso particella 472, appartamenti (part. 338) int. 3A e 3B scala B (Via Capannori 5) e vano scala, salvo altri. Occupato dalla debitrice esecutata e dalla sua famiglia. “L’edificio è stato realizzato senza titolo legittimo, per cui per lo stesso sono state presentate domande di condono edilizio ai sensi della Legge n. 47/1985, specificatamente per l’unità oggetto della presente procedura risulta presentata domanda di condono edilizio prot. 81420/1985 presentata a nome di omissis per cui è stata rilasciata Concessione Edilizia in sanatoria n. 27583 del 3.4.1997. A tale Concessione Edilizia è stata associata la variazione catastale prot. 40998 del 28.4.1989 per modesto ampliamento della superficie del terrazzo a livello; per quanto sopra andrà predisposta SCIA a sanatoria per tale eccedenza di superficie. Sempre nella domanda di condono edilizio si evince una superficie condonata pari a mq. 96,62 come superficie residenziale utile (contro una superficie rilevata in sede di sopralluogo pari a mq. 94,71) ed una s.n.r. pari a mq. 21,66 (contro una superficie in sede di sopralluogo pari a mq. 78,65 x 0,60 = mq. 47,19) per cui si ritiene opportuno procedere ad una rettifica delle consistenze nella Concessione Edilizia in sanatoria. Dagli archivi comuni non risulta alcuna certificazione relativa all’edificio e/o all’unità immobiliare, per cui andrà richiesta all’Ufficio di Scopo Condono del Comune di Roma. L’unità immobiliare specifica ad uso abitativo non risulta perciò, conforme al titolo edilizio di cui sopra, per l’eccedenza della superficie del terrazzo a livello di pertinenza esclusiva; pertanto, al fine della legittimità urbanistico – edilizia dell’unità immobiliare, int. 3, si dovrà procedere alla regolarizzazione con pratica edilizia (SCIA a sanatoria) da redigere e presentare presso il III Municipio”. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale depositato in atti.

Codice

LTT7001639

Prezzo base

€ 201.000,00

Offerta minima

€ 150.750,00

Rialzo minimo

€ 5.000,00

Tipologia

Abitazione di tipo popolare

Luogo

Via radicofani n. 198, 00138, Roma (RM)

Data vendita

24/10/2022 11:00