Altro all'asta in Via domenico serradifalco n. 30 a Roma (RM)

Descrizione

Quota pari a 1/1 del diritto di usufrutto di porzione di fabbricato sito in Comune di Roma, località Dragona – Ostia Antica – con accesso comune ad altre unità abitative da via Domenico Serradifalco n. 30, e precisamente: - [...] con diritti pro quota su tutti gli enti e spazi comuni quali risultanti dal vigente censimento catastale e, in particolare, sul vialetto di accesso comune rappresentato in Catasto come bene comune non censibile. Censita al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al foglio 1103, part. 2932 - [...]; - sub. 501 (già sub. 1), via Domenico Serradifalco n. 30 piano T, B.C.N.C (i diritti pro quota sul vialetto d’accesso). Stato dei luoghi, regolarità urbanistica e altro come descritti in perizia di stima e in avviso di vendita. Destinazione urbanistica, parti comuni, eventuali atti d’obbligo e vincoli come in perizia. È presente attestazione di agibilità n. 505 del 23/06/1972. È presente APE con attribuzione di classe energetica F, con validità al 2/01/2027. L’immobile è in buono stato di conservazione, ma non sono stati esibiti i certificati degli impianti elettrico, termico e idrico. L’immobile non fa parte di un Condominio. Si precisa che sul terreno sul quale è stato edificato il bene sopra descritto e sulla singola unità abitativa (sub. 7) gravano le seguenti trascrizioni non cancellabili con l’emanando decreto di trasferimento: - atto d’obbligo edilizio trascritto in data 5/07/2005 form. n. 51607 descritto in perizia (grava sul terreno); - atto d’obbligo edilizio trascritto in data 30/07/2005 form. n. 62021 descritto in perizia (grava sul terreno); - domanda giudiziale di revocatoria trascritta in data 23/04/2018 form. n. 32520, e quindi successiva al pignoramento, riguardante l’atto di donazione avente ad oggetto la nuda proprietà del bene sopra descritto (grava sul sub. 7). - atto di pignoramento trascritto in data 1/03/2018 formalità n. 16865, estinto con provv. del 21/09/2020, ma non annotato di cancellazione (grava sul sub. 7; andrà cancellato dall’aggiudicatario a cura e spese del creditore procedente della procedura RGE 462/2018). Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale e integrativo in atti a firma dell’Arch. Tiziana Bellosi. Il sopra descritto bene è occupato dal debitore usufruttuario e dalla famiglia. Verrà liberato con il decreto di trasferimento su istanza dell’aggiudicatario. Si precisa che il debitore/usufruttuario è nato nel 1964 e il coniuge, a cui favore si trasmetterà l’usufrutto alla morte del debitore esecutato, è nato nel 1965.

Codice

LTT7208056-2

Beni Lotto

Bene 2/2

Prezzo base

€ 90.600,00

Offerta minima

€ 67.950,00

Rialzo minimo

€ 3.000,00

Tipologia

Altro

Luogo

Via domenico serradifalco n. 30, 00119, Roma (RM)

Data vendita

15/12/2022 15:00