Abitazione di tipo civile all'asta in Via carlo erba, n. 41 a Roma (RM)

Descrizione

Quota pari a 1/1 del diritto di piena proprietà su porzione immobiliare facente parte del fabbricato e, precisamente: -appartamento per civile abitazione con ingresso indipendente dal civico 41/A di Via Carlo Erba, posto al piano terra e composto da soggiorno - pranzo, camera, bagno e corte esterna scoperta di pertinenza esclusiva; a confine con unità contigue (in situ civici 37 e 41) e distacco su Via Carlo Erba, salvo altri. Il tutto censito nel Catasto Fabbricati del Comune di Roma al foglio 1052, particella 571, subalterno 505, Via Carlo Erba n. 41, piano T, zona censuaria 6, categoria A/2, classe 6, consistenza 2,5 vani, superficie catastale totale 56 mq – totale escluse aree scoperte 54 mq, rendita euro 406,71. Quanto in oggetto viene trasferito nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, con tutti gli annessi e connessi, adiacenze, dipendenze e pertinenze, accessioni, usi, diritti azioni e ragioni, servitù attive e passive, nonché diritti di comproprietà sulle cose e parti comuni all’intero fabbricato di cui fanno parte le sopra descritte porzioni immobiliari, a norma di legge e convenzione. Per la porzione immobiliare in esame è stata rilasciata concessione in sanatoria n. 337966 del 28/07/2008, avente ad oggetto mq.111,35 a destinazione industriale/artigianale "laboratorio". Risulta altresì presentata D.I.A. prot. 79383 del 19/12/2006, per opere di manutenzione straordinaria aventi ad oggetto un cambio di destinazione d'uso da laboratorio ad abitazione ed un frazionamento da una unità abitativa in due. Sussiste corrispondenza tra lo stato dei luoghi e la planimetria catastale (il cui ultimo elaborato grafico presso il Catasto Fabbricati è di data 18/12/2007). Mentre sono state riscontrate dal perito alcune difformità tra lo stato dei luoghi e la planimetria depositata con il progetto post operam consistenti: 1) nella mancanza di una porta scorrevole tra soggiorno-pranzo e disimpegno; 2) nella presenza di una finestra - in luogo della portafinestra prevista da progetto - accanto al portoncino di ingresso con conseguente riduzione della superficie finestrata ab origine prevista. Al fine di ripristinare la configurazione del bene come da post operam è necessario procedere mediante Scia di ripristino installando la porta scorrevole prevista quale filtro tra disimpegno e soggiorno nonché sostituendo - sul fronte d'accesso ed in adiacenza al portoncino d'ingresso - l'odierna finestra con la portafinestra graficizzata da progetto. I relativi costi - a carico dell’aggiudicatario - quantificati in perizia nella misura di euro 4.500,00= sono stati detratti dal valore finale del bene. Normativa urbanistica, regolarità edilizia, consistenza, precisazioni, stato conservativo, formalità pregiudizievoli, eventuali vincoli e parti comuni come in perizia. Stato di occupazione: il bene è occupato in virtù di contratto di locazione – registrato presso l’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale II di Roma – Ufficio Territoriale di Roma 5 Tuscolano in data 27/05/2015 al n. 4694, serie 3T, con decorrenza dal 1/6/2015 al 1/6/2017, ai sensi dell’art. 2, comma 1, della legge n. 431/98 (da ricondurre alla durata normativamente prevista di anni 4+4 ex art. 13, comma 3, legge 431/1998), che prevede il pagamento del canone annuo di euro 5.400,00= da corrispondersi in rate mensili anticipate di euro 450,00 cadauna. Trattasi di titolo opponibile alla procedura (pignoramento trascritto in data 20/11/2020 formalità nn. 1201 54/81835); è stata comunicata disdetta per la seconda scadenza contrattuale del 31/5/2023. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale in atti al quale espressamente si rinvia.

Codice

LTT7300541

Prezzo base

€ 80.000,00

Offerta minima

€ 60.000,00

Rialzo minimo

€ 3.000,00

Tipologia

Abitazione di tipo civile

Luogo

Via carlo erba, n. 41, 00133, Roma (RM)

Data vendita

05/12/2022 11:00