Abitazione di tipo civile all'asta in Vicolo di valle santa maria n. 31 a Roma (RM)

Descrizione

Piena proprietà di appartamento in Roma (RM), Vicolo di Valle Santa Maria n. 31, piano terra, interno 1. L’appartamento è composto da ingresso, bagno, soggiorno-pranzo con angolo cottura, connettivo, due camere e corte esclusiva, per una superficie convenzionale complessiva di mq. 78,77 circa. Confina con distacco verso Vicolo di Valle Santa Maria, vano scala condominiale e interno 2 su due lati, distacco verso edificio alla particella 250, salvo altri. È identificato al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al Foglio 1036, Particella 260, Sub 502 graffato ai subalterni 507 e 510, z.c. 6, cat. A/2, cl. 5, consistenza 3,5 vani, superficie catastale totale 79 mq., totale escluse aree scoperte 71 mq, Rendita € 488,05, Vicolo di Valle Santa Maria n. 31, piano T, int. 1. In esecuzione dell’ordine di liberazione l’immobile è stato liberato. Il fabbricato di cui l’immobile fa parte è stato edificato in assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative all’incirca nell’anno 1983. L’intero edificio è stato oggetto di domanda di sanatoria edilizia n. 87/57720 suddivisa in 4 Sot. In riferimento alla predetta domanda di condono n. 87/57720/2 per l’appartamento in oggetto è stata rilasciata la concessione in sanatoria n. 133726 del 25/09/1998. È stata riscontrata dall’Esperto una differenza di mq 1,62 di S.N.R. non condonata nonché difformità per diversa distribuzione degli ambienti interni e diversa collocazione degli accessi. L’Esperto ritiene che per sanare le limitate differenze di superficie l’aggiudicatario potrà depositare domanda di rettifica di concessione edilizia in sanatoria come da Determina Dirigenziale del Comune di Roma n. 290/2007 mentre le riscontrate difformità potranno essere sanate dall’aggiudicatario mediante l’applicazione dell’art. 37 del DPR 380/2001. L’immobile non risulta dotato di certificato di agibilità. Tutti gli oneri e costi che dovessero derivare da quanto evidenziato e meglio descritto nell’elaborato peritale, il conseguimento dei titoli abilitativi, la regolarizzazione e/o le rimozioni con il ripristino nello stato quo ante legittimato e/o assentito nonché le relative variazioni catastali saranno a cura, spese e totale carico dell’aggiudicatario, come meglio indicato in perizia. Di tutto quanto sopra si è tenuto conto nella determinazione del valore di stima. Non è stato possibile redigere l’APE in assenza della necessaria documentazione e considerato lo stato di fatto. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale depositato in atti.

Codice

LTT7491250

Prezzo base

€ 126.000,00

Offerta minima

€ 94.500,00

Rialzo minimo

€ 5.000,00

Tipologia

Abitazione di tipo civile

Luogo

Vicolo di valle santa maria n. 31, 00132, Roma (RM)

Data vendita

21/02/2023 14:00