Abitazione di tipo civile all'asta in Via prataporci n. 38 a Roma (RM)

Descrizione

Quota pari a 1/1 del diritto di proprietà su immobile sito in Roma, Via Prataporci n. 38 e più precisamente appartamento posto al piano primo, privo di ascensore e distinto dall’interno 3, composto da ingresso, angolo cottura, tre camere, bagno e n. 2 balconi (superficie lorda pari a complessivi mq 66,00). Il tutto è identificato al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al foglio n. 1034, part. 23, sub. 504, cat. A/2, cl. 5, consistenza 4,5, sup. catastale 66 mq, escluse le aree scoperte 63 mq, rendita catastale € 627,50. Confina con: vano scala, appartamento int. 4, distacco verso Via di Prataporci, salvo altri. Le unità immobiliari pignorate fanno parte di un edificio costruito in assenza di permesso di costruire, ma risulta rilasciata concessione in sanatoria n. 26321 del 25/03/1997 – prot. N. 86/29011 – sott. 0; il fabbricato non è dotato di certificato di agibilità e non sussiste corrispondenza tra la planimetria catastale in atti e lo stato attuale dell'immobile, in quanto risultano eseguiti dei lavori di ristrutturazione che hanno comportato una diversa distribuzione degli spazi interni. Stato di occupazione: occupato con titolo opponibile, ossia in virtù di contratto di locazione ad uso abitativo registrato il 21/11/2018, con durata dal 25/11/2018 al 24/11/2022, in relazione al quale è già stato comunicato all’occupante il diniego di rinnovo alla prima scadenza, diniego motivato dalla necessità di vendere l’immobile nella procedura espropriativa. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale depositato in atti. Si rappresenta che lo sgombero di eventuali beni mobili relitti sarà a carico dell’aggiudicatario

Codice

LTT7579567

Prezzo base

€ 113.400,00

Offerta minima

€ 85.050,00

Rialzo minimo

€ 5.000,00

Tipologia

Abitazione di tipo civile

Luogo

Via prataporci n. 38, 00132, Roma (RM)

Data vendita

07/03/2023 12:00