Abitazione di tipo popolare all'asta in Via di bravetta 568 a Roma (RM)

Descrizione

Quota pari a 1/1 del diritto di proprietà su appartamento sito in Roma – Via di Bravetta n. 568 , edificio C, interno 1/A, con ingresso indipendente da area condominiale, su due livelli, piano S1 e Terra, composto da 2,5 vani catastali, per complessivi mq. 54. L'abitazione è così composta: al piano seminterrato, zona giorno, con superficie calpestabile netta di 38 mq, comprendente soggiorno, cucina a vista, bagno con vano doccia e ripostiglio; al piano superiore terreno, collegato con scala a chiocciola, una superficie calpestabile residenziale netta di circa mq. 26,00 comprendente l’ingresso e vano costituito da soppalco praticabile con una zona letto. Il tutto per una superficie lorda di circa mq. 76,00. La superficie commerciale è di mq. 54,00. Identificato al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al foglio n. 421, part. 890, sub. 15, ZC 5, cat A4, cl 1, 2,5 vani, mq 42, piano S1, RC 271,14. Confina con vano scale, proprietà ******** per più lati, area di proprietà ********* (o loro aventi causa), salvo altri. Si accede all’immobile mediante un ingresso indipendente, con porta blindata, posto fuori dell’androne condominiale. L'appartamento si trova in buono stato di manutenzione e di conservazione. Le parti comuni dell'edificio si considerano in buone condizioni. L'immobile fa parte di un edificio di 5 piani costituito da n. 7 appartamenti e 3 locali commerciali. Nel contesto condominiale, le parti comuni consistono nel portone d’ingresso, l’androne e vano scala con i pianerottoli, i terrazzi di copertura, l’area esterna all’edificio. L'immobile risulta regolare per la legge n° 47/1985. La costruzione è antecedente al 01/09/1967. Non sono presenti vincoli artistici, storici o alberghieri. Il fabbricato di cui fa parte l’unità immobiliare, oggetto della stima, è stato realizzato in base alla Licenza Edilizia n. 216/AR, rilasciata il 14 febbraio 1958. Il 30.6.1959 è stato rilasciato il certificato di abitabilità (agibilità), riferito alla domanda presentata alla V Ripartizione protocollo N. 42572/58. L'attuale indirizzo del condominio (e quindi dell'unità immobiliare int. A/1) è: via di Bravetta 568/C. La licenza edilizia, l'abitabilità e il regolamento di condominio fanno riferimento all'originario civico 194 che, poi, è stato cambiato più volte fino a diventare l'odierno 568/C. In seguito ad ampliamento, nel 1993, del soppalco esistente nell’appartamento, con destinazione residenziale e ingresso indipendente, collegato con il piano sottostante mediante scala interna, nonché al cambio di destinazione d’uso da ufficio ad abitazione, è stata presentata presso il Comune di Roma da ********* con sede in Roma in data 21 febbraio 1995 la Domanda di condono edilizio protocollo n. 20755. In data 17 aprile 2002 è stata rilasciata dal Comune di Roma la Concessione edilizia in sanatoria n. 277743. Sussiste corrispondenza tra lo stato dei luoghi e la planimetria esistente Formalità pregiudizievoli: nessuna Stato di occupazione: a disposizione del proprietario esecutato, che vi risulta formalmente residente, in corso di liberazione Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale depositato in atti.

Codice

LTT7017853

Prezzo base

€ 78.000,00

Offerta minima

€ 58.500,00

Rialzo minimo

€ 3.000,00

Tipologia

Abitazione di tipo popolare

Luogo

Via di bravetta 568, 00164, Roma (RM)

Data vendita

11/10/2022 11:00