Garage o autorimessa all'asta in Viale antonio ciamarra, 94 a Roma (RM)

Descrizione

Bene N° 2 – Box Auto ubicato a Roma, Viale Antonio Ciamarra 102, Piano S.1, Interno 21. Il box auto oggetto di pignoramento è sito in Roma Viale Antonio Ciamarra, 102 Municipio VII, quartiere Cinecittà. L' accesso ai box auto avviene da Viale Antonio Ciamarra tramite rampa e dall'interno del cortile condominiale tramite scale; confinante con: intercapedine, box auto distinto con il n. 22 e spazio di manovra, salvo altri; censito al N.C.E.U. del Comune di Roma al Foglio 995, Part. 74 sub. 82, Zc. 6, Cl. 15, Categoria C6, Rendita € 76,85; Regolarità urbanistico edilizia: La costruzione non è antecedente al 01/09/1967. Non sono presenti vincoli artistici, storici o alberghieri. L'immobile risulta agibile. Concessione edilizia n. 792/c rilasciata dal Comune di Roma in data 01 giugno 1978 e successive concessione di scissione e voltura n. 2060/c rilasciata dal Comune di Roma in data 31 luglio 1979, concessione di variante n. 1949/c rilasciata dal Comune di Roma in data 13 agosto 1979, concessione di variante n. 224/c rilasciata dal Comune di Roma in data 8 marzo 1980, concessione di scissione n. 687/c rilasciata dal Comune di Roma in data 20 aprile 1980, concessione di voltura n.518/c rilasciata dal Comune di Roma in data 23 aprile 1981, concessione di variante n. 677/c rilasciata dal Comune di Roma in data 23 maggio 1981 e concessone di variante n. 1284/c rilasciata dal Comune di Roma in data 31 luglio 1981. Il fabbricato è stato dichiarato abitabile con certificato n.71 rilasciato dal Comune di Roma il 19 marzo 1983. Stato di occupazione: occupato senza titolo opponibile alla procedura esecutiva. Emesso ordine di liberazione. Il tutto come meglio descritto nell’elaborato peritale depositato in atti. FORMALITA’ PREGIUDIZIEVOLI NON CANCELLABILI DALLA PROCEDURA ESECUTIVA: Solo sul BENE N. 2: Sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente successivo alla trascrizione del pignoramento e ad esso non opponibile, trascritto in data 17/05/2018 formalità R.G. ****/R.P. ****, annotato di rettifica del decreto di sequestro preventivo ai nn R.G. ****/R.P. **** del 06/09/2018 a favore di ERARIO DELLO STATO, con sede in Roma, c.f. 80207790587 contro ****, annotato di convalida del decreto di sequestro ai nn. R.G****/R.P. **** del 17/09/2018 a favore di ERARIO DELLO STATO, con sede in Roma, c.f. 80207790587 contro **** e annotato di sentenza di condanna esecutiva ai nn. R.G. ****/R.P. **** dell’01/10/2019 a favore di ERARIO DELLO STATO, con sede in Roma, c.f. 80207790587 contro ****; Si segnala che le formalità pregiudizievoli menzionate riguardano un decreto di sequestro preventivo d’urgenza disposto dal P.M., ex art. 321 c.p.p., art. 12 bis co1 D. Lgs. 74/2000 e art. 104 disp. att. c.p.p., successivamente rettificato e poi convalidato dal G.I.P. finalizzato alla confisca obbligatoria per equivalente dei beni ivi menzionati. La confisca non è ad oggi trascritta in quanto il procedimento penale è tutt’ora pendente e non vi è notizia della sua definizione.

Codice

LTT7300489-2

Beni Lotto

Bene 2/2

Prezzo base

€ 200.000,00

Offerta minima

€ 150.000,00

Rialzo minimo

€ 5.000,00

Tipologia

Garage o autorimessa

Luogo

Viale antonio ciamarra, 94, 00173, Roma (RM)

Data vendita

12/12/2022 11:00